16 apr 2008

Ospiti in arrivo a Jazz&Dintorni del prossimo 18 aprile

Abbiamo ospiti a Jazz&Dintorni per la trasmissione di venerdì 18 aprile su http://www.radiogas.it in onda dalle 23 alle 24





Marco De Cotis, sassofonista dei Gran Carabs e ideatore della rassegna Jazz@officina che si svolge a Prato nello spazio di Officina Giovani, sarà ospite in trasmissione per presentare l'ultimo lavoro dell' amico e maestro, il pianista e compositore livornese Mauro Grossi, un cd dal titolo Colori e per parlare della sua bella rassegna di quest'anno. Rassegna che ha toccato nel concerto del 14 aprile scorso un momento di altissima qualità musicale con la performance di Fabrizio Bosso insieme a Walter Paoli, Michele Polga e Stefano Senni e che continuerà lunedì 21 Aprile con un altro imperdibile appuntamento con il grande Gianni Basso. Per venire alla musica di controno segnatevi questi nomi: Claudia Tellini, Stefania Scarinzi, Barbara Raimondi e Andrea Celeste. Quattro giovani e bravissime vocalist di cui passeremo un brano per ognuna di loro. Poi un omaggio al genio di Fabrizio Bosso con un pezzo trato da un album inciso con Enrico Pieranunzi e Rosario Giuliani e un almeno un pezzo di Gianni Basso per prepararsi al concerto di lunedì 21.


Tutto questo su jazz&dintorni di www.radiogas.it

14 apr 2008

Andrea Celeste My Reflection/Fabrizio Bosso a Prato


















Andate su http://www.andreaceleste.com/ e potrete scoprire una giovane e bravissima cantante alle prese con il suo ultimo album My Reflection. Con lei il trio abituale composto da Gianluca Tagliazucchi al pianoforte, Dino Cerruti al contrabbasso e Rodolfo Cervetto alla batteria. Ma è la presenza di alcuni ospiti ad impreziosire il cd, tra cui spicca l'impareggiabile Dado Moroni che firma e sottolinea con il suo tocco straordinario la prima canzone dell'album (scritta con Andrea stessa) REAL

Lunedì 14 Aprile 2008. Una data da ricordare. Fabrizio Bosso, forse il più eclettico, versatile e stilisticamente impeccabile trombettista del momento ha tenuto un bellissimo concerto a Prato nello spazio di Officina Giovani, insieme al triotronic di Walter Paoli, Michele Polga e Stefano Senni. Un grande talento al servizo di una musica che ha saputo accostare elementi elettronici a atmosfere più "tradizionali" . Una performance da incorniciare per il trombettista torinese e un tappeto sonoro, quello offerto da Walter Paoli, di tutto rispetto. Molto interessanti i due brani originali di Polga e Senni.
Il tutto per prepararsi al prossimo e ultimo appuntamento con Jazz@officina che vedrà sul palco un mostro sacro del jazz europeo, il sax tenore Gianni Basso che si esibirà con Stefano Onorati al pianoforte, Paolo Ghetti contrabbasso e Stefano Paolini batteria.
La data Lunedì 21 aprile, l'orario le 22, il luogo come sempre Officina Giovani in Piazza dei macelli a Prato.
Complimenti ai ragazzi dell'associazione culturale Oblò per la perfetta riuscita di questa bella rassegna.


10 apr 2008

Grand pianos/2 a jazz&dintorni

Grand Pianos/2 a Jazz&Dintorni di venerdì 11 aprile su www.radiogas.it in onda dalle 23 alle 24

E visto che non mi riesce mai finire una scaletta di brani in una sola puntata, continuo , o almeno ci provo, ad esplorare l'infinito territorio rappresentato dai pianisti moderni. Uno dei momenti più interessanti di venerdì scorso fu sicuramente un brano di Michel Petrucciani e da questo grande pianista vorrei ripartire per andare verso tipi del calibro di Brad Meldhau, Esbjorg Svenson, Gonzalo Rubalcaba. E da noi continuare con il grande Dado Moroni (nella foto) insieme a George Robert, proseguendo con Paolo Paliaga e il suo interessante progetto chiamato Alboran Trio e Danilo Rea con i Doctor 3, e poi Enrico Pieranunzi con Marc Johnson, Joey Baron e Kenny Wheeler, per finire col genio di Renato Sellani. Tutto questo (per ora) su www.radiogas.it ogni venerdì dalle 23 alle 24

02 apr 2008

Grand Pianos a jazz&dintorni di venerdì 5 aprile su www.radiogas.it in onda dalle 23 alle 24

Una carrellata di pianisti (concentrandosi sui giorni nostri per motivi di tempo) per la nostra ora dedicata alla musica jazz. Di primo impatto mi verrebbe in mente di inziare con un doveroso omaggio a Bill Evans (del cui stile saranno fortemenete influenzati tutti i pianisti successivi) e poi Mc Coy Tyner, Herbie Hancock, Chick Corea, Keith Jarrett e, se ce la faccio col tempo a disposizione, vorrei proseguire anche con Ahmad Jamal e Michel Petrucciani. E da noi? Ovviamente Stefano Bollani insieme al grande Ares Tavolazzi impegnati nella loro brillante versione di Volare e poi Dado Moroni, e quel geniaccio di Renato Sellani.

Lunedì 31 marzo è inziata la rassegna jazz@officina con il concerto di Ares Tavolazzi insieme a Francesco Rigoni, Daniele Santimone e Riccardo Paio. Un sound eccellente per questi giovani musicisti affiancati da un vero e proprio mostro sacro che li ha condotti sapientemente tra Thelonoius Monk, Brahams e composizioni originali. Davvero un bel concerto!
Si prosegue lunedì 7 aprile col nostro Riccardo Onori, Andrea Melani, Franco Santarnecchi e Nick Meyer. L'appuntamento è per le 22 allo spazio Officina Giovani di Prato, ingresso gratuito.

Buon ascolto su jazz&dintorni a radiogas