26 mag 2020

Sophisticated Lady

Come poteva essere raccontata in musica la figura di una donna emancipata, elegante, colta a tratti malinconica? Probabilmente così. La bellezza di questo brano sta in quell' intro che sembra portare lontano, quasi distrarre, per poi all'improvviso rivelare l'anima di questa misteriosa signora. Gli arrangiamenti sono di Clare Fisher per uno dei dischi più belli della produzione di Dizzy Gillespie. Siamo nel 1960.


13 mag 2020

ELETTRICO



    Segni di Marco Milanesi

30 apr 2020

Oggi è la giornata internazionale del Jazz!

E io la celebro con la sigla dell'orchestra di Duke Ellington, composta da Billy Strayhorn tra il 1946 be il 1948 e il cui titolo si ispira alla linea A della metropolitana di New York che collegava Eastern Brooklyn fino ad Harlem, il quartiere afro americano della città.