13 set 2010

Simone Faggioli nella leggenda

Simone vince a Pedavena la gara in salita valida per il CIVM e conquista così il sesto tiolo italiano assoluto. In questo stesso anno vince anche il suo terzo titolo europeo. E' una specie di "Grande Slam" che pochi piloti hanno avuto l'onore di conseguire. Uno fra questi il re della montagna, l'altrettanto grande Mauro Nesti. Simone Faggioli vince grazie alle doti di grande pilota, specialista delle corse su strada. Ma vince anche in simpatia e modestia, vince nella vita di tutti i giorni, diventando così un esempio positivo per i tanti amici e ammiratori che lo seguono. Qui lo vediamo spingere personalmente la sua splendida Osellla FA30 con motore Zytek 3000 cc, aiutato dal fido meccanico Marcello e dal padre Mario. Una passione di famiglia coltivata con coraggio e energia. Complimenti Simone!


Posta un commento